Max, il momento più difficile