Mexes e Robinho, uno spiraglio di luce