Cassano, l'assurda asta per un'intervista