Da Siena, le basi per la squadra del futuro