Grazie a Cassano si continua a sperare