Chi era il "Moro", l'ammiratore di Ibra