"Applausi alla squadra, non siamo da funerale"