Sei volte Ganz: il "Dossena" ha il suo leader!