Vero che San Siro sarà nostro, falso che Ibra sarà del PSG