Antonini: "Nello spogliatoio non comanda nessuno, sarà l'anno di Pato. E Julio Cesar..."