Doppia seduta, tra campo e palestra