Kakà, il consiglio di Galliani: "Usate il repeat"