Allegri bacchetta, Garrone "chiama". E Cassano?