Kakà, ora inizia il bello: Galliani va negli States e Mourinho lo libera