Da Nesta a Ibra, passando per Dinho: storia di colpi "impossibili"