Mesbah, ritorno di fiamma del Palermo