In Portogallo spunta il "fantasma del Do Dragao"