Tra errori e confusione, si salvano solo il risultato e il Faraone