In Champions i numeri lo "condannano", tra le qualificate nessuna male come il Milan