Terzini, due opzioni in più per Max anche se la strada sembra segnata