Dall'invisibilità di Traoré, alla genesi di Capitan Montolivo: il 2012 del centrocampo