Pablo Armero, l'udinese che piace da tempo