Yepes, Niang e Pazzini e si vola ai quarti