SPAZIO MILANELLO/ Lavoro defaticante, Robinho, Antonini e Salamon in gruppo