De Sciglio e il derby della consacrazione