Poca fame di confermare la supremazia: stanchezza ed imprecisione spengono la luce nel derby senza padroni