Il bruco diventa farfalla. Primavera e Prima Squadra, Dolcetti e Allegri: stessa partenza, stesso destino