Tra fischi ed errori si consuma il primo derby (da ex) di Balotelli