Editoriale Dimitri - Lunedì si riparte ma tutto è ancora fermo