Max e il Sassuolo, una storia che non si dimentica