Agazzi Abbiati: la porta rossonera e i due contendenti