Primo derby agrodolce per i tecnici rossoneri