Meglio di Ronaldinho ed Henry: dieci anni fa Sheva diventava Pallone d'Oro