Pasqual: "Rinnovo a Firenze? Di solito i matrimoni vanno fatti in due"