Viviano: "Non è un dramma perdere a Firenze, ora testa al Milan"