Largo ai giovani: Pippo, sei ancora in tempo per accontentare Silvio