Milan, tornano il sorriso e Honda