Tra stadio e nuovi soci, qualcosa non torna