Dal bluff Ancelotti a Mihajlovic, proseguono le idee confuse