Bonaventura traccia la strada: per il futuro Bertolacci, Mauri e Baselli