Milan, ora agisci: da Ibra a Cavani, passando per Bacca. E Galliani...