Mihajlovic insegue Maksimovic, ElShaa la chiave per il Torino?