Milan, il mercato chiama: partenza al rilento, finale di fuoco? Ma...