Repubblica, divergenze sul tecnico: la Doyen preme per Michel