Rivera: "Ancelotti non aveva garanzie di una squadra vincente"