Stadio pieno di incognite. Intanto godiamoci i nuovi "bomber"