Un gol da urlo per Mihajlovic: il Milan si augura un Mexes 2.0