Unione, intesa e rigore: così Mihajlovic si è già preso Milanello