Rami lascia, Mexes rinnova. Ma la difesa ha bisogno di un leader