Romagnoli-Milan: si del giocatore. Adesso la palla alla Roma